TEST DI AUTODIAGNOSI DELLA VULVODINIA
(Modific. Da The Vulvodynia Survival Guide-H.Glazer e G. Rodke)

Un importante test di autovalutazione per capire se i disturbi che si avvertono possono essere sintomi di vulvodinia.
Crediamo che questo strumento possa essere utile a molte donne ed eventualmente suggeriamo di rivolgersi agli specialisti indicati nel sito, suddivisi per Regione.

  • Sei stata curata per ripetuti episodi di vaginite e/o cistite, ma i disturbi non si sono completamente risolti dopo la terapia o sono ricomparsi dopo breve tempo?
  • I tuoi disturbi sono presenti quando la vulva è toccata (indumenti stretti, assorbenti interni o la penetrazione ai rapporti sessuali)?
  • Il dolore è generalmente vicino all’ingresso della vagina?
  • Il fastidio vulvare è quasi sempre presente senza apparenti cause che lo scatenano?
  • Quando tocchi la vulva o l’ingresso della vagina hai una strana sensazione, quasi come fosse uno spillo?
  • I tuoi problemi durano da più di tre mesi?

Se hai risposto di Sì ad almeno 3 domande è probabile Tu sia affetta da Vulvodinia

TEST DI AUTODIAGNOSI DELLA VULVODINIA