"Le lacrime non sono espresse dal dolore, ma dalla sua storia."
Italo Svevo
Z\
AVVIATA LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE



Il 10 luglio 2014 il Consiglio dei Ministri ha approvato la legge delega intitolata "Riforma del Terzo settore, dell’impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale" che preannuncia 12 mesi di lavori di riordino.

Dalla pagina ufficiale leggiamo che "Il testo del disegno di legge attribuisce al Governo la delega ad adottare, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore della legge di delega, uno o più decreti legislativi recanti il riordino e la revisione organica della disciplina degli enti privati del Terzo settore e delle attività che promuovono e realizzano finalità solidaristiche e di interesse generale, anche attraverso la produzione e lo scambio di beni e servizi di utilità sociale in attuazione del principio di sussidiarietà, al fine di sostenere la libera iniziativa dei cittadini associati per perseguire il bene comune, elevare i livelli di cittadinanza attiva, coesione e protezione civile, favorendo la partecipazione, l’inclusione e il pieno sviluppo della persona e valorizzando al contempo il potenziale di crescita ed occupazione del settore."
Fra gli argomenti che verranno affrontati, alcuni ci riguardano da vicino: la razionalizzazione dei regimi di deducibilità e detraibilità delle donazioni per privati e aziende, stabilizzazione del 5per1000, valorizzazione del ruolo degli enti nella fase di programmazione, a livello territoriale, relativa al sistema integrato di interventi e servizi socio-assistenziali.
I decreti saranno discussi e approvanti nei prossimi 12 mesi e questo per noi sarà un traguardo positivo.


Disclaimer | Note tecniche | Note legali | Privacy policy | Credits
Agosto 2017
L M M G V S D
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
«
»

Italia Valdaosta Piemonte Liguria Sardegna Lombardia Trentino Veneto Friuli Emilia Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Campagna Basilicata Calabria Sicilia Cerca il centro specializzato più vicino a te

PASSAPAROL-AIV